3 commenti

Costantino De Cristofano
20 Maggio, 2020
con alcuni amici della Pro Loco stiamo organizzando un piccolo museo chiamato "LA CASA DI CELESTINO V" perchè Pietro degli Angeleri è nato, scientificamente parlando, nel Castrum Sancti Angeli di Ravecanina e non altrove. Come dobbiamo fare? Che linea seguire? Il nostro è un Museo piccolissimo, giusto per cominciare, ma sicuramente le istituzioni, prima o poi, ci daranno un locale più grande. Ci potete consigliare anche in relazione alle leggi regionali della Campania? Ringraziamo.
Rispondi
Elisa Gentile
20 Maggio, 2020
Mille grazie! In questo momento l'invio di queste linee guida suona molto simile ad un "abbraccio" da parte dei colleghi dei Piccoli Musei... Come indicato da ICOM "Il museo avrà un ruolo importante nella riparazione e nel rafforzamento del tessuto sociale delle comunità coinvolte dal Covid". Per questo è importante continuare a raccontare con professionalità ed entusiasmo la rilevanza fondamentale delle istituzioniculturali nello sviluppo della società. Elisa Gentile
Rispondi
Flavio bini
20 Maggio, 2020
Complimenti! Molto professionale, esauriente ed ottimo per i suggerimenti.
Rispondi

Lascia un commento