Generale

Il MOOM, Matera Olive Oil Museum, è situato nei Sassi di Matera, in Vico 1° Casalnuovo, ed è stato realizzato in un antico frantoio rupestre a riprova della funzionalità storica della grotta e della sua integrazione nel paesaggio urbano.

L’edificio del Frantoio, oggi Museo dell’Olio di Matera, si presuppone risalga al XV-XVI secolo. La struttura era inizialmente composta esclusivamente da una grotta scavata nella roccia tufacea. Entrando si nota immediatamente come con il passare del tempo le strutture venivano ingrandite con successivi scavi, permettendo l’ampliamento delle sale esistenti e la creazione di nuovi locali.

Alcune volte il materiale proveniente da uno scavo era riutilizzato all’interno della stessa costruzione al fine di facilitare il passaggio tra una sala ed un’altra rialzando il piano di calpestio. Nel frantoio di “Casalnuovo” si evince come l’evoluzione delle tecnologie e l’aumento dell’attività lavorativa hanno reso necessario l’ampliamento della struttura. La presenza di incavi nella roccia fanno immaginare la grande attività presente nel locale. La roccia veniva, infatti, utilizzata come struttura portante di attrezzature, base per magazzini, lettighe e cisterne. Matera in Vico 1° Casalnuovo

Libro degli ospiti

    Lascia un commento

    Siamo spiacenti, non ci sono ancora valutazioni su questa struttura.

    Matera Olive Oil Museum


    Titolare/Fondatore

    Sezione del sito in fase di allestimento

    Video Youtube

    Spiacenti non ci sono video da mostrare per la struttura di interesse


    Informazioni

    Non sono presenti offerte o eventi in questo periodo. Contatta direttamente l'albergo per avere maggiori informazioni, Grazie.