Generale

Nel 1943, durante la Seconda Guerra Mondiale, il litorale salernitano è protagonista di un Evento unico nella storia del Mediterraneo. Una flotta composta da circa 1.000 navi (quattrocento militari e seicento di appoggio), 160.000 soldati da vita al più grande Sbarco della storia, superato poi per importanza solo dallo Sbarco in Normandia nell’anno successivo.
Nella zona compresa tra il fiume Sele e il fiume Calore ha luogo, poi una delle Battaglie più importanti e decisive della Campagna d’Italia. Gli avvenimenti concentratisi in pochi giorni, situano le comunità che ne furono protagoniste al centro del Conflitto più cruento della storia dell’umanità e ciò è destinato a modificare profondamente l’immaginario collettivo, gli stili di vita, l’organizzazione dello spazio del territorio nella sua successiva evoluzione.
Il 9 settembre 2012 ad Eboli è stato inaugurato il MOA (Museum of Operation Avalanche) che si propone di essere un grande contenitore culturale in grado di raccontare i diversi accadimenti legati allo Sbarco. Un spazio che con approccio multimediale e tridimensionale a tratti sperimentale, relazionale e partecipativo offre musiche, video,reperti, accompagnati da linguaggi, rumori e colori di un passaggio di guerra che rimane nella storia dell’Italia e dei luoghi che lo hanno ospitato.
L’anno prossimo ricorreranno 70 anni da quegli avvenimenti che rimangono patrimonio indelebile nella memoria collettiva, privata più che pubblica, delle popolazioni locali. Inccasione dell’anniversario il Comune di Eboli e il MOA propongono ai Comuni, agli enti pubblici e privati, più in generale alle varie espressioni delle comunità coinvolte in quelle drammatiche vicende di organizzare insieme le iniziative per rievocare e approfondire, più che celebrare, i fatti del settembreottobre 1943, componendo una serie di iniziative integrate in grado di catturare l’attenzione di media e istituzioni nazionali ed internazionali, obiettivo che non è stato alla portata delle singole localistiche manifestazioni che si sono ripetute sporadicamente in questi anni comprimendo le potenzialità rievocative dell’evento.

Libro degli ospiti

    Lascia un commento

    Siamo spiacenti, non ci sono ancora valutazioni su questa struttura.

    MOA Museum of operation Avalanche


    Titolare/Fondatore

    Sezione del sito in fase di allestimento

    Video Youtube

    Spiacenti non ci sono video da mostrare per la struttura di interesse


    Informazioni

    Non sono presenti offerte o eventi in questo periodo. Contatta direttamente l'albergo per avere maggiori informazioni, Grazie.