Generale

Dal 19 giugno 2010, negli ambienti dell’abbazia benedettina di San Salvatore Telesino (BN), è allestita l’esposizione Telesia Antiquarium dove sono conservati reperti di età sannita e romana che abbracciano un arco temporale che va dal sec. IV a.C. al sec. II d.C. Queste opere sono state riportate alla luce nel corso delle campagne di scavo effettuate nei decenni passati nell’area archeologica dell’antica TELESIA, superba città sannitica e romana che ha dato avvio alla civiltà telesina. Telesia Antiquarium, è stato realizzato con il patrocinio del Ministero ai Beni Culturali e il Soprintendente Archeologico per le province di Salerno, Avellino, Caserta e Benevento. Le testimonianze dell’antica civiltà telesina si mostrano a ricomporre la loro memoria storica ed a farsi ammirare nella loro infinita bellezza nello splendido scenario del famoso cenobio sansalvatorese, tra affreschi trecenteschi e sotterranei di antica frequentazione. Il percorso museale consente di avere cognizione diretta delle varie fasi storiche dell’antica città di Telesia: il periodo sannitico, la colonia romana, la sua distruzione urbana.

Libro degli ospiti

    Lascia un commento

    Siamo spiacenti, non ci sono ancora valutazioni su questa struttura.

    Museo Civico Archeologico di Telesia


    Titolare/Fondatore

    Sezione del sito in fase di allestimento

    Video Youtube

    Spiacenti non ci sono video da mostrare per la struttura di interesse


    Informazioni

    Non sono presenti offerte o eventi in questo periodo. Contatta direttamente l'albergo per avere maggiori informazioni, Grazie.