Generale

Forse non tutti sanno che ad Ancona esiste un museo speciale, dedicato alla storia dei giocattoli e ovviamente a tutti i bambini, quelli di oggi e quelli di ieri, il Museo del Giocattolo e del Bambino

Si trova in via Matas, n. 21 in centro storico ed è aperto dal martedì alla domenica dalle 15.30 alle 19.30. D’estate, da giugno a  settembre, aperto anche al mattino dal giovedì alla domenica con orario 9.30-12.30.

Luogo suggestivo, ospitato nel palazzo signorile seicentesco Marcolini, offre un percorso espositivo che si sviluppa su 400 metri quadri che ripercorre la storia del giocattolo dall’antichità all’Ottocento romantico e preindustriale, fino all’immediato dopoguerra. Bambole in biscuit, antichi orsi, ricami, abiti, fotografie e migliaia di oggetti d’epoca: tutti i giocattoli che appartennero ai nonni dei nostri nonni quando erano bambini, che lasciano intravedere quei bimbi di una volta in calzoni corti e facce birichine, con la stessa voglia di divertirsi dei nostri bimbi di oggi.

Tutte le domeniche a partire dal 4 settembre alle ore 16.30 sarà ora possibile approfittare delle visite guidate a cura dell’esperta Gioia Prevetti.

Costo del biglietto 4 euro adulti 2 euro bambini
I posti perla visita guidata sono limitati e per assicurare agio ai visitatori è consigliata  la prenotazione all’indirizzo e.mail musam.ancona@libero.it

Libro degli ospiti

    Lascia un commento

    Siamo spiacenti, non ci sono ancora valutazioni su questa struttura.

    Museo del giocattolo e del bambino


    Titolare/Fondatore

    Sezione del sito in fase di allestimento

    Video Youtube

    Spiacenti non ci sono video da mostrare per la struttura di interesse


    Informazioni

    Non sono presenti offerte o eventi in questo periodo. Contatta direttamente l'albergo per avere maggiori informazioni, Grazie.