Generale

Il museo è nato dall’idea e dal lavoro di alcuni volontari della Pro Loco di Mombaroccio negli anni novanta. E’ situato nella piazza del paese ( Piazza Barocci) nei suggestivi sotterranei di un convento di Frati Girolomini risalente al 1400. Il museo è suddiviso in 12 stanze, ed espone circa 700 oggetti della civiltà contadina del ‘900. 

Libro degli ospiti

    Lascia un commento

    Siamo spiacenti, non ci sono ancora valutazioni su questa struttura.

    Museo della civiltà contadina e dell' arte sacra, arte del ricamo e aula laboratorio Guidubaldo e Galileo


    Titolare/Fondatore

    Sezione del sito in fase di allestimento

    Video Youtube

    Spiacenti non ci sono video da mostrare per la struttura di interesse


    Informazioni

    Non sono presenti offerte o eventi in questo periodo. Contatta direttamente l'albergo per avere maggiori informazioni, Grazie.